Cheesecake con castagne

L’autunno è il tempo delle castagne, che tra i meravigliosi frutti di questa stagione, a me piacciono molto. Con mio figlio andiamo ogni anno a raccoglierle nei boschi del Monte Faito o dell’Irpinia e con le castagne raccolte – se siamo bravi e fortunati – preparo dolci, marmellate, arrosti e ogni altra cosa mi viene in mente.

La prima ricetta di questo autunno è stata una cheesecake, fa ancora caldo e un dolce fresco mi sembrava perfetto. Ho usato sia le castagne fresche che la farina di castagne e per contrastare il sapore dolce della farcia ho fatto una base con biscotti integrali. il risultato è stato molto apprezzato (anche da me che non amo le cheesecake!).

cheesecake castagne

Dosi: 8 persone
Tempo: 90′ (30′ di preparazione e 60′ di cottura
Difficoltà: facile

Ingredienti
Per la base
300 g di biscotti secchi integrali
70 g di burro
3 cucchiai di miele (di castagno possibilmente o quello che preferite)
½ cucchiaino di cannella in polvere
Per la farcia
350 g di ricotta
3 uova
20 g di zucchero di canna
100 g di castagne, bollite
120 g di yogurt intero
100 ml di panna
3 cucchiai colmi di farina di castagne
Procedimento
1) Macinate i biscotti nel mixer, quindi in una ciotola mescolateli con il miele, il burro sciolto e la cannella, amalgamando bene tutti gli ingredienti.
2) Sistemate a manciate l’impasto in uno stampo a cerniera del diametro di 24 cm e stendendolo con le mani e aiutandovi con un cucchiaio di metallo, create prima un bordo alto e poi la base della cheesecake. Riponete la teglia in frigorifero per almeno 30 minuti.
3) Amalgamate la ricotta con zucchero, uova, yogurt, panna e castagne frullate, quindi incorporate la farina di castagne setacciata .
4) Sistemate la crema ricavata nella base di biscotti e infornate a 160 °C per 55 minuti; passato questo tempo aprite lo sportello del forno per fare uscire il vapore e proseguite per altri 5 minuti.
5) Lasciate raffreddare il dolce per un paio di ore a temperatura ambiente, quindi riponetelo in frigorifero per altre 2-3 ore.
4) Estraete la cheesecake dal frigorifero una ventina di minuti prima di gustarla e decoratela con qualche castagna lessata.
chhesecake castagne
Con questa ricetta partecipo al contest “Fantasia di Castagne” del blog  Quinto Senso Gusto
Annunci

Cheese cake al limone

Con la primavera e le giornate sempre più calde mi viene sempre più spesso voglia di fresche cheese cake. Questa preparata per la festa di mia madre che si chiama Rita ed, e l’ho fatta per il suo onomastico a cui lei tiene molto più che per il compleanno! l’ho preparata secondo i suoi gusti: base di pasta frolla, fresca farcia di ricotta yogurt e limone e coperta da una vellutata e saporita lemon curd profumata di sole…

Cheese cake al limone

Dosi: 10 persone

Tempo: 15′ più 45′ di cottura

Difficoltà: media

Ingredienti

pasta frolla 
usate la vostra ricetta preferita o prendete la mia qui

per la crema
16 gr di gelatina
250 gr di ricotta
250 gr di yogurt
50 gr di zucchero
la scorza grattugiata e il succo di 2 limoni non trattati
300 ml di panna da montare

per la lemon curd
100 gr di zucchero
50 gr di burro
2 uova + 1 tuorlo
2 limoni non trattati

Procedimento

1) Preparate la pasta frolla secondo il procedimento che trovate qui e create un disco di circa 1 cm in una teglia con bordo a cerniera da 24/26 cm imburrata e infornate in forno caldo elettrico ventilato a 180° (a gas livello 3)  per 15 minuti.

2) Lasciate raffreddare la base di pasta frolla e preparate la crema. Fate ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda. Intanto montate la ricotta con lo yogurt, la scorza grattugiata dei limoni e il succo. unitevi 8 fogli di gelatina strizzati e sciolti a fuoco dolce o nel microonde. Montate la panna e incorporatela all’impasto di ricotta e yogurt.

3) Assemblate la torta: sula base di pasta frolla nello stesso stampo dove l’avete cotta (con cerniera), distribuite la crema, livellate e mettete in frigorifero.

4) Preparate la lemon curd: sciogliete il burro a bagnomaria, aggiungete lo zucchero e sempre mescolando con una frusta, le uova, il succo e la buccia grattugiata dei limoni. Continuate a cuocere a fuoco dolce, mescolando con la frusta fino ad ottenere una crema liscia e vellutata. Lasciatela raffreddare.

5) Decorate. Versate la lemon curd sulla torta fredda e lasciatela raffreddare ancora prima di servire. Dovrà rimanere in frigorifero per un totale di circa 2 ore.

Cheese cake al limone
Cheese cake al limone

 “Con questa ricetta partecipo al contest di Crema e Panna “Limoni – AMO”

banner contest limone

Cheese cake lamponi e more

E’ iniziato il caldo e una fresca cheese cake sembra un dolce ideale sia perchè è fresco sia, perchè questa ricetta è abbastanza leggera in vista delle diete pre estate. E’ infatti, a base di ricotta yogurt e frutta che desiderare di più?

Cheese cake ai lamponi
Cheese cake ai lamponi

Dosi: 10 persone

Tempo: 15′ più 30′ di cottura

Difficoltà: media

Ingredienti

per il pan di spagna
50 gr farina 00
50 gr maizena
80 gr zucchero
2 uova
2 cucchiai di succo di arancia
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale

per la crema
24 gr di gelatina
500 gr di ricotta
250 gr di yogurt
100 gr di zucchero
la scorza grattugiata e il succo di 2 limoni non trattati
250 gr di lamponi e more
400 ml di panna da montare

per decorare
150 gr di more e lamponi
1 cucchiaio di zucchero (preferibilmente di canna)
2 cucchiai di rum o fragolino o altro liquore a piacere

Procedimento

1) Preparate il pan di spagna: Nel frullatore montate le uova con lo zucchero, il succo di arancia e il sale per almeno 5 minuti. A parte unite le farine e il lievito, setacciateli e uniteli alle uova, amalgamente con cura e versate in una teglia con bordo a cerniera da 26 cm imburrata e infornate la torta in forno caldo elettrico ventilato a 180° (a gas livello 3)  per 25 minuti.

2) Lasciate raffreddare la torta e preparate la crema. Fate ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda. Intanto montate la ricotta con lo yogurt, la scorza grattugiata dei limoni e il succo. Dividete il composto in due porzioni. Frullate more e lamponi, unitevi 7 fogli di gelatina strizzati e sciolti a fuoco dolce o nel microonde e unite il tutto a metà dell’impasto mescolando bene.

Sciogliete gli altri fogli di gelatina e uniteli al composto di ricotta chiara. Montate la panna e incorporatene metà all’impasto chiaro e metà all’impasto con i frutti di bosco.

3) Assemblate la torta: mettete la base di pan di spagna su un piatto di torta e circondatelo con un anello per torte. Prima distribuite la crema con i frutti di bosco, quindi la crema chiara, livellate e mettete in frigorifero.

4) Decorate. Preparate il resto dei lamponi e delle more facendoli cuocere alcuni minuti con lo zucchero e il liquore, quindi versateli sulla torta fredda e lasciatela raffreddare ancora prima di servire. Dovrà rimanere in frigorifero per un totale di circa 2 ore.

cheese cake lamponi2

 “Con questa ricetta partecipo al contest di Nonna Rica Raspberry I love you

raspberrycontest

Cheese cake alla panna

Oggi ho provato il cheese cake alla panna (e ricotta) perché fa ancora caldo e un dolce fresco mi sembrava l’ideale per i miei ospiti compresi i bambini. al dolce ho accompagnato una salsa al cioccolato per essere sicura che il mio Federico la mangiasse con più gusto. Comunque è stato un bell’esperimento, semplice e con un risultato soddisfacente. Agli ospiti è piaciuto e io ne sono contenta.

Ingredienti base
2 uova
140 gr zucchero
2 cucchiai di latte
80 gr burro
alcune gocce di estratto di vaniglia
140 gr di farina 00
60 gr di fecola di patate
1 cucchiaio di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Ingredienti ripeno
250 gr ricotta magra
200 gr yogurt intero
500 ml panna da montare
5 fogli di gelatina
la scorza e il succo di un limone non trattato

zucchero a velo per spolverizzare

Procedimento
Lavorare il burro morbido con lo zucchero fino a renderlo spumoso, aggiungere le uova la vaniglia, il sale ed il latte.
In una ciotola separata, mescolare la farina,la fecola e il lievito in polvere.
Aggiungere, quindi, la farina e gli altri ingredienti secchi a pioggia (con un setaccio) all’impasto liquido e lavorare fino a quando l’impasto non risulterà liscio e fluido (con un frullatore elettrico).
Accendere il forno  a 180° e imburrare e infarinare una  tortiera da 26 cm, versare l’ impasto ed infornare per 40 minuti a 175° (forno elettrico ventilato) o a livello 3 (forno a gas) in forno caldo. lasciare intiepidire la base su di una grata e poi dividerlo in due dischi.
Intanto amalgamate la ricotta con lo yogurt, aggiungere la scorza grattugiata e il succo del limone,  la gelatina sciolta (secondo le istruzioni) e quindi la panna montata.
Rimettere uno dei dischi della base nella tortiera (apribile) versarvi la farcia livellandola e disporvi sopra il disco superiore. lasciar raffreddare in frigo almeno 2 ore e quindi spolverizzarla con lo zucchero a velo.

Consiglio: potete accompagnare la torta con salsa al cioccolato o ai frutti di bosco.