Lemon Curd

Sapete oramai, che amo i limoni e gli agrumi in generale, ho la fortuna di vivere in una zona ricca di ottimi frutti e nel mio giardino ho due alberi che mi regalano limoni profumati e saporiti tutto l’anno.
Una delle preparazioni di base e semplici da preparare con i limoni – appunto – è una tipica crema anglosassone la “lemon curd”, semplice e veloce da preparare, in versione anche per intolleranti e celiaci, ha un sapore accentuato di limone ottima per farcire crostate, torte, biscotti e dove vi porta la vostra fantasia.

Dosi: 2 barattoli da 250 ml
Tempo: 30′
Difficoltà: facile

Ingredienti
1 dl di succo di limone
la buccia grattugiata di 1 limone (non trattato)
100 gr burro (burro o margarina senza lattosio per gli intolleranti) a t.a.
150 gr zucchero
3 uova
25 gr amido di mais

Procedimento
1) Preparate una pentola per cottura a bagnomaria. (Porre una pentola più piccola, dove metterete gli ingredienti da cuocere, all’interno di una pentola più grande, colma di acqua per metà circa. L’acqua non deve toccare il fondo della pentola piccola. Porre la pentola grande (con all’interno la pentola piccola) sul fuoco e portare l’acqua a bollire lentamente. 

2) Ponete il succo di limone nella pentola pronta per la cottura a bagnomaria, scioglietevi l’amido, aggiungete quindi lo zucchero, la buccia grattugiata del limone, le uova e mescolate con una frusta, unitevi infine il burro a pezzetti e continuate a mescolare, per circa 15 minuti, finché la crema non si addensa, diventando liscia ed omogenea.

3) Se volete conservarla ponetela bollente nei vasetti, chiudeteli girateli sottosopra (come per la marmellata) e fateli raffreddare. Si conserva in frigorifero un paio di settimane.

English recipe

Serving: two 250g jars
Prep time: 30 minutes

Ingredients 

  • 100 ml lemon juice
  • 1 unwaxed lemon, zest
  • 150g  unrefined caster sugar
  • 100g butter cut into cubes
  • 3 eggs
  • 25 gr cornflour

Preparation

  1. Put the lemon zest and juice, the sugar, the cornflour, and the butter into a heatproof bowl. Sit the bowl over a pan of gently simmering water, making sure the water is not touching the bottom of the bowl. Lightly whisk the eggs  and stir them into the lemon mixture. Stir the mixture every now and again until all of the butter has melted. Whisk until all of the ingredients are well combined, then leave to cook for 15 minutes, stirring every now and again, until the mixture is creamy and thick enough to coat the back of a spoon.
  2. Remove the lemon curd from the heat, and pour it into the hot, sterilised jars.
  3. It will keep in the fridge for a pair of weeks.

 

Semifreddo al pistacchio

Con il caldo un morbido semifreddo al pistacchio che è quasi torta gelato è l’ideale! Da servire in monoporzioni è una vera golosità.

 semifreddo pistacchi

Tempo: 30′ (più la preparazione eventuale del pan di spagna)

Dosi: per 6 persone

Difficoltà: media

Ingredienti 
Per la base:
1 disco di pan di spagna (la mia ricetta qui) o anche una torta gluten free (dei savoiardi andranno ugualmente bene se non avete tempo).
100 ml di acqua
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di maraschino
Per il semifreddo
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaio di acqua
50 g (circa 3) di tuorli.
100 g di pasta di pistacchi,
250 g di panna,
150 g di pistacchi.

Procedimento
1) Preparate la base semifreddo: fate bollire lo zucchero e l’acqua in un pentolino portando lo sciroppo a 120°C.

2) Montate i tuorli versando lo sciroppo a filo, continuate a montare fino a quando il composto non raggiunga la temperatura ambiente.

3) Incorporate alla base semifreddo la pasta di pistacchi.

4) Preparate la bagna, facendo bollire l’acqua con lo zucchero, lasciate raffreddare e aggiungete il maraschino.

4) Montate la panna ed incorporate anch’essa alla base semifreddo, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

5) Prendete dei bicchieri per fare delle monoporzioni e ponete sul fondo di ciascuno un disco di pan di Spagna tagliato a misura. Bagnate il pan di spagna con la bagna. Distribuite il semifreddo ai pistacchi sulla base di pan di Spagna e ricoprite con granella di pistacchi.

6) Riponete il tutto in freezer per almeno 2 ore prima di servire.