Crostata con pan di spagna e crema al cioccolato

Una crostata che assomiglia ad una torta! Sembra complessa per la quantità di ingredienti che servono ma io in genere la preparo quando mi rimane della crema pasticciera o del pan di spagna. Nella ricetta ho indicato il procedimento completo ma potete effettivamente utilizzare le rimanenze di qualche torta precedente. Quando preparo le torte decorate con pasta di zucchero ad esempio preparo sempre troppa crema e pan di spagna molto grandi da cui ritagliare le forme che mi servono e appunto con ciò che mi rimane preparo biscotti all’amarena o una crostata del genere o ancora un bel tiramisù. potete variare il gusto a vostro piacimento o in base a ciò che vi ritrovate in casa, sostituendo ad esempio la cioccolata con la marmellata. A voi la scelta e la fantasia

crostata cioccolato e panna

Ingredienti 
250 gr di pasta frolla
1 pan di spagna da 24 cm (vedi sotto)
200 ml di panna
2 cucchiai di cacao
200 ml di bagna (200 ml di acqua, 3 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di rum o altro liquore a scelta)
crema pasticciera (vedi sotto)
per il pan di spagna
4 uova
120 gr farina 00
120 gr di zucchero
per la crema pasticciera
3 uova
1/2 lt di latte intero
3 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di farina 00
1 cucchiaio di Maizena (amido di mais)
50 gr cioccolato fondente

200 gr di crema spalmabile alla gianduja (tipo nutella)

200 ml di panna per dolci

Procedimento
Per la pasta frolla seguite la ricetta postata qui, o usate quella che preferite.

Per il pan di spagna e la crema pasticciera usate la vostra ricetta o le mie che trovate qui.

1) Stendete la pasta frolla in un disco sottile di vostro gusto, io la stendo di uno spessore di circa 0,5 cm e ricoprite una teglia da 26 cm imburrata.

2) Forate la frolla con un forchetta, versateci la crema pasticciera al cioccolato, il disco di pan di spagna tagliato a metà e bagnato con una bagna a vostro piacimento (io in genere ne uso una aromatizzata al rum con la cioccolata) e sopra la crema giandujia (eventualmente risultasse troppo denza scioglietela a bagnomaria o nel microonde).

3) Coprite la crostata con della carta argentata e infornate in forno caldo statico a 180° (elettrico) o a livello 3 (a gas) per circa 25/30 minuti.

4) Una volta pronta lasciarla raffreddare e spolverare con zucchero a velo o come ho fatto io con panna montata e cacao in polvere.

torta crostata fette

Advertisements

2 thoughts on “Crostata con pan di spagna e crema al cioccolato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...