Baci di dama con farina di mais

I biscotti, la mia passione lo sapete. I baci di dama mi piacciono in tutte le versioni e così dopo averli provati classici e con la farina id castagne (vedete la ricetta qui) ho voluto provarli con la farina id mais che li rende un po’ rustici e molto saporiti.

Inoltre sostituendo la farina di grano con la fecola di patate si può ottenere un’ottima versione senza glutine.

Baci di dama al mais
Baci di dama al mais

Ingredienti 
180 gr di farina di mais (fioretto)
150 gr di farina di grano 00 (per la versione senza glutine si può sostituire la farina di grano con lo stesso peso di fecola di patate)
3 tuorli
200 gr di burro
90 gr di zucchero semolato
poche gocce di essenza di vaniglia
100 gr cioccolato fondente

Procedimento

1) Mettere nella ciotola della planetaria le farine, con lo zucchero, e il burro. Montare con la frusta a foglia (potete preparare l’impasto a mano amalgamando velocemente gli ingredienti) in modo da amalgamare bene il tutto.

2) Aggiungete l’essenza di vaniglia e i tuorli. Continuate ad amalgamare e se serve terminate di impastare a mano sulla spianatoia. Formate una palla avvolgetela con della pellicola per alimenti e fatela raffreddare in frigorifero per circa 30′.

3) Con l’impasto formate delle palline grandi come un’oliva. Porle su di una teglia imburrata e infornare in forno caldo statico a 180° (elettrico) o a livello 2,5 (a gas) per circa 15 minuti.Una volta che sono dorate e cotte, lasciarle raffreddare su di una griglia.

4) Farcire i baci di dama con il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria o nel microonde, unendole due alla volta, fateli riposare prima di gustarli.

Potete conservarli in una scatola di latta anche per qualche giorno.

Baci di dama al mais
Baci di dama al mais
Advertisements

5 thoughts on “Baci di dama con farina di mais

  1. Adoro i baci di dama, anch’io poco tempo fa ho pubblicato la mia ricetta, ma con la farina di mais non li ho mai provati … sicuramente buoni, il gusto del biscotto credo assomigli alle paste di meliga, giusto?

    Mi piace

      1. E’ verissimo! E credo che il posto migliore dove trovare valide ricette sia proprio qui tra noi foodblogger, perche’ tante volte mi e’ capitato prendendo ricette da libri e giornali di cucina, di avere un risultato deludente, che ho poi modificato successivamente adattando la ricetta ai miei gusti. Almeno la maggior parte di noi prova le ricette prima di pubblicarle. Ciao e buona giornata. Erika

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...