Cornetti e brioche integrali

La pasta madre mi cresce nel frigo, e non la abbandono certo perché mi piace tanto, così oltre al pane, al pane al muesli, la uso per i dolci. Ho provato a fare i cornetti di pasta brioche integrale ripieni di marmellata di fragole e arance (fatta in casa ovviamente) e sono venuti buonissimi e sofficissimi, anche freddi anche dopo un paio di giorni…insomma un successo. E con lo stesso impasto ho anche preparato delle semplici brioche morbidissime….

brioche

Dosi: 8 persone
Tempo
Difficoltà: media

Ingredienti
250 gr di lievito madre attivo(cioè pronto da utilizzare e lievitato)
250 gr di farina manitoba
100 gr di farina oo
200 gr di farina integrale
60 gr di burro fuso tiepido
200 ml di latte
100 gr di zucchero
50 gr di zucchero di canna
2 uova
1 pizzico di sale
ripieno a piacere

Procedimento
1) Scaldate leggermente il latte e scioglietevi il lievito madre,mischiate le farine e lo zucchero e mettetele a fontana sul tavolo da lavoro (o nell’impastatrice con il gancio a foglia), al centro mettete le 2 uova, il burro fuso e tiepido, il lievito madre sciolto nel latte, iniziate a impastare prendendo la farina dal centro della fontana e così via fino ad amalgamare bene gli ingredienti, aggiungete un pizzico di sale.

2) Formate una palla e mettete a lievitare per 6 ore in luogo tiepido coperta da un canovaccio umido (io inizio il sabato dopo pranzo per avere i cornetti pronti la domenica mattina).

3) Trascorso il tempo della lievitazione, dividete l’impasto in due palle e stendetele a cerchio piuttosto sottili, 1/5 cm circa, tagliate 8 spicchi in ogni cerchio,mettete un cucchiaino del ripieno scelto alla base di ogni spicchio e arrotolate partendo dalla base e arrivando alla punta,curvate i vostri cornetti e metteteli sulla teglia che utilizzerete per cuocerli,ricoperta di carta forno e ben distanziati fra loro,fate lievitare sempre coperti da un canovaccio umido per 6-8 ore (io tutta la notte).

4) Dopo l’ultima lievitazione, spennelateli con uovo sbattuto e cuocete in forno preriscaldato a 180°c statico elettrico (o livello 2,5 a gas) per 12 minuti una volta fredde se volete spolverizzate con zucchero a velo.

cornetti

Annunci

3 thoughts on “Cornetti e brioche integrali

  1. Che belli!!! Sembrano davvero morbidissimi ^^ Io vi stimo… anche se sembrate un po’ pazze perché di solito chi ha lievito madre ne parla se non come un figlio quanto meno come se fosse un cane 😛 però vi stimo… io ho paura di cadere in un tunnel che mi porti via troppo tempo… del tipo “già che rinfreschi non vuoi anche cucinare qualcosa??” però mi sono ripromessa che per l’estate proverò!!

    Mi piace

    1. onestamente anche io credo ci sia un po’ “troppa” dedizione al lievito madre…io lo rinfresco e lo uso se mi va ma lo regalo o lo butto se non mi serve! provaci comunque perchè da molte soddisfazioni e mi piace molto il retrogusto che da alle cose

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...